Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Accetto

ita-flag eng-flag
camicia dragone camicia dragone camicia dragone

camicia dragone

€ 25.00

Uomo

Color : nera/fantasia

Size : M

Prodotto non disponibile.

  • Cod 190520

    Taglia approssimativa M/L
    Lunghezza 77 cm
    Larghezza 56 cm

    Epoca 1990
    Materiale cotone a costine
    Condizioni ottime

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Size Guide

close
close

Scheda tecnica

close

Utilizza come materia prima l'acetato di cellulosa. Le minuterie e lenti usate vengono prodotte in Italia e fornite da aziende della zona.

La prima fase di lavorazione consiste nel taglio delle lastre di acetato in tavolette, che poi vengono sagomate sui centri a controllo numerico. Uno specifico settore all'interno della fabbrica riguarda le aste, prodotte ed animate con macchine manuali. I frontali e le aste vengono lavorati con acetone per poi passare alla fase di burattatura, che dura 5 giorni.

Dopo la fase di burattatura vengono inserite le cerniere a caldo, permettendo così l'assemblaggio dei frontali con le aste. Quest'ultima operazione viene fatta rigorosamente a mano.

Le superfici vengono raccordate e lucidate tramite l'uso di ruote. Vengono poi sagomate ed inserite le lenti.

A questo punto l'occhiale è completo. Viene punzonato usando inchiostro e registrato a mano. Passa poi al controllo di qualità e, se il prodotto è considerato perfetto, viene confezionato e preparato per la spedizione.

Lente CR 39 : Questo polimero garantisce proprietà ottiche e meccaniche vantaggiose rispetto al vetro, con lo stesso indice di rifrazione (circa 1,5) e bassa dispersione cromatica (numero di Abbe 58) ma peso specifico 1,3, circa la metà del vetro con resiIl CR39, nelle leggere varianti prodotte da ogni azienda, risulta essere il materiale di base per le lenti oftalmiche. La resistenza chimica del CR39 è ottima, la superficie non viene intaccata da diversi solventi: acqua, alcool etilico, trielina, acetone e stenza all'impatto 4 volte superiore.